Miele di corbezzolo

Miele di corbezzolo toscano

Arbutus unedo. Questo tipo di miele è l'ultima produzione delle api prima del riposo invernale.

Viene prodotto durante i mesi di ottobre, novembre e dicembre in un periodo piovoso e freddo, con le ore di luce molto ridotte rispetto alla primavera ed all'estate.
In tale periodo l'attività delle api è scarsa e per questo motivo il miele di corbezzolo è uno dei più rari.

Il miele di corbezzolo ha le seguenti caratteristiche:
Colore: ambra allo stato liquido, chiaro da cristallizzato.
Odore: acuto
Sapore: amaro
Consistenza: liquida poi densa.

Note: la caratteristica, unica per il suo genere, è quella di avere un sapore molto amaro dato dall'arbutina.

La sua diffusione è limitata alla Toscana, alla Sardegna ed alla Corsica che presentano una vegetazione di macchia mediterranea molto simile.

Un abbinamento particolare del miele di corbezzolo è quello con il formaggio pecorino ma è ottimo anche gustato da solo.

miele-corbezzolo

Le altre varietà di miele


Hai bisogno di informazioni? Contattaci qui!


* (casella obbligatoria) Dichiaro di aver letto l'informativa privacy ed esprimo il mio consenso al trattamento dei dati per le finalità indicate.